top of page
  • Immagine del redattoreOraBella

IL METODO “CONCEPT BEAUTY” Consuetudine e fretta o metodo e velocità.


Anche a te il tempo non basta mai? E come me detesti perderlo?

Se la risposta a queste due domande è sì, faresti bene a soffermarti e leggere questo post. Diversamente se ti piace prendere le cose con calma e hai molto tempo da mettere a disposizione al tuo consulente di bellezza, allora questo sicuramente non fa per te 😉

Distinguiamo bene fra queste due modalità, perché una è parte pulsante della mia vita.

Molto spesso si scambia la fretta con la velocità; li si confonde involontariamente ma in realtà sono due approcci completamente differenti.

Mi spiego meglio: ci hanno insegnato che per fare le cose bene ci vuole tempo; è vero! Nessuno però ci ha spiegato che questo tempo di cui si parla, non è il tempo materiale, tecnico, per fare una determinata cosa, ma quello necessario per prepararsi affinché la si faccia bene.

Quindi, chi le fa in un tempo minore mi sta imbrogliando? Le sta facendo male?

Non è detto.

Se io padroneggio molto bene quel determinato argomento, lo conosco, ne conosco i segreti, ho studiato a fondo per poterli padroneggiare, troverò sicuramente una modalità per poterlo svolgere nel minor tempo possibile.

Sono sempre stata molto pratica nelle cose, ho cercato e cerco tutt’oggi la soluzione ai problemi; non mi fermo mai davanti ad una cosa, cerco le variabili possibili che mi permettano di rendere più pratico e semplice quello che sto facendo (ove possibile).

Nelle mie esperienze lavorative passate e potendomi confrontare con molti altri “imprenditori della bellezza”, ho sempre notato come il tempo nei saloni diventasse un incubo (per me sicuramente!). Ci si complicava la vita perdendone troppo, per me poi non era così difficile trovare un’alternativa nel provare a risparmiarlo.

Quando ho avuto la possibilità di poter applicare un METODO tutto mio, ho avuto ben chiaro quale fosse il mio posto tra i saloni di bellezza, ossia, il TEMPO!

Si perché dal parrucchiere o dall’estetista sai quando entri (e a volte neanche quello), ma non sai mai quando esci e trovo che questa sia una cosa molto antipatica, poco professionale e soprattutto poco credibile.

Con l’esperienza ho coniugato molto bene METODO e VELOCITA’; mi ha aiutato la mia praticità, caratteristica personale che, se è vero che siamo un po’ artisti, mi contraddistingue. Mi sono concentrata sul trovare un metodo che fosse MIO, per poter essere CREDIBILE, PROFESSIONALE, ma soprattutto AFFIDABILE e chi viene nel mio salone lo sa molto bene e te lo può confermare.

Con il passare degli anni mi sono specializzata sempre più e da qui nasce il mio concetto di bellezza “dalla testa ai piedi in un battito d’ali”, che non significa fare le cose di fretta, bensì farle con metodo, logica e riuscendo a coniugare estetica e capelli in una seduta sola, senza perdere ore dall’estetista e poi dal parrucchiere.

“Si ma Barbara, com’è possibile che tu riesca a fare una piega, un taglio e un colore in meno di un’ora? Ma lo fai fatto bene? ma la piega mi dura?”

Sapete quante volte ho sentito questa domanda? Un’infinità e continuerò a sentirla ma la mia risposta è e sarà sicuramente: “sì, è possibile!”.

Ci è voluta molta dedizione, costanza e studio per arrivare a questo punto.

Il risultato è duraturo e fatto molto bene; lo testimonia il fatto che le mie super clienti mi seguono da oltre 15 anni di attività in proprio e questo la dice lunga.

Quindi, se anche a te è capitato di “perdere il tuo tempo” senza aver ottenuto un risultato che ti abbia soddisfatto, sei e sarai nel posto giusto; se invece non ti pesa passare molte ore per fare un colore, un taglio e una piega e non essere padrona del tuo tempo, questo sicuramente non è il salone adatto a te.

Se vuoi sapere e conoscermi un po’ meglio ti lascio il link qui sotto:

P.S.

La fretta è un qualcosa svolto con un tempo di cui non si è padroni.

Velocità e metodo sono l’esatto opposto; si è padroni di quel tempo e lo si gestisce nel miglior modo.

14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page